Tecnoscopica - Copertura Minerva
Tecnoscopica - Copertura Minerva
Tecnoscopica - Copertura Minerva
Tecnoscopica - Copertura Minerva

A livello architettonico è la più semplice: può essere bassa o alta ed è consigliabile quando si ha un limitato spazio attorno alla vasca e lo si vuole ottimizzare. Adatta per la casa di vacanze o dove le altezze sono regolamentate: la versione bassa è il giusto connubio per sfruttare al massimo l’effetto serra della copertura telescopica o semplicemente per avere l’acqua sempre pulita e utilizzabile in qualsiasi momento, nelle condizioni migliori di qualità e temperatura.

La sua forma semplice garantisce lo sfruttamento di tutti gli spazi, permettendo di rimanere sempre comodamente in piedi all’interno della struttura, se la si sceglie alta. Facilmente addossabile ad un edificio, la si può riporre di lato con estrema semplicità quando si vuole liberare l’area. Ideale in qualsiasi condizione climatica, manuale o motorizzata, è particolarmente impiegata fino ad una campata di non oltre 7,3m.

Realizzata con strutture autoportanti che conferiscono maggiore solidità alla copertura;
Resistenza alla grandine e carico neve di 95kg/mq;
Richiede poca manutenzione

Copertura Minerva

  • Campata: fino a 7,3m
  • Movimentazione: manuale o motorizzata
  • Porte: scorrevoli
  • Giunzioni tagliate al laser su misura
  • Pannelli applicabili: fotovoltaici o termici

CONSIGLI DELL'ESPERTO

Particolarmente adatta per le case di vacanza utilizzate solo per un periodo specifico durante l’anno per poi essere abbandonate per lungo tempo.